SILENT CHECK
di Marco Marsullo

La scommessa perduta della Juventus

La scommessa perduta della Juventus

Sento un gran parlare intorno al rinnovo o ...

SILENT CHECK

di Marco Marsullo

tutti gli articoli...

La scommessa perduta della Juventus

La scommessa perduta della Juventus

Sento un gran parlare intorno al rinnovo o ...
Energie-Wolfsburg, una partita senza tedeschi

Energie-Wolfsburg, una partita senza tedeschi

Come un match tutt'altro che indimenticabile è riuscito a entrare nella storia ...
L’anomalia della Germania, outsider a Euro 2020

L’anomalia della Germania, outsider a Euro 2020

Instabilità tattica e di organico, un centrocampo stellare, ma una squadra poco eterogenea: l’ultima Mannschaft di Löw non è tra le favorite, ma ha le carte in regola per provare a pensare in grande ...
L’importanza del calcio nello Xinjiang

L’importanza del calcio nello Xinjiang

Lo Xinjiang è la provincia nord occidentale della Cina, al confine con il Kazakistan, balzata alla cronaca negli ultimi due anni a causa della repressione del governo cinese nei confronti dell’etnia uigura, un etnia che però potrebbe rappresentare il futuro della nazionale di calcio ...
Per Ronaldo è sempre più difficile non sentirsi del tutto amato

Per Ronaldo è sempre più difficile non sentirsi del tutto amato

Il messaggio di autoreferenzialità che ha sempre lanciato e la sua immagine ronaldocentrica del gioco e del mondo hanno spesso crepato il suo simbolismo agli occhi di chi nello sport ricerca miti inclusivi. ...
Il razionalismo di Maxence Caqueret

Il razionalismo di Maxence Caqueret

Il talento del centrocampista ventunenne del Lione ha a che fare soprattutto con l’arguzia e con la geometria. «Ovviamente non sono il calciatore più forte in Ligue 1, quindi devo essere il più intelligente» ...
Il successo dimenticato dell’Euzkadi

Il successo dimenticato dell’Euzkadi

Quella dei Paesi Baschi è stata l'unica Nazionale ad aver partecipato a un campionato per club. Ma la fine del torneo è ancora avvolta nel giallo ...
La ballata lenta dell’ultimo gol

La ballata lenta dell’ultimo gol

È il canto finale di una parte della vita che non sa dove andrà ...
La prima e ultima Champions di una squadra jugoslava

La prima e ultima Champions di una squadra jugoslava

  Bari Stadio San Nicola, 29 maggio 1991. Darko Pančev non è mai stato un tenero ma stavolta perfino lui ha paura. Sull’attaccante biancorosso grava una responsabilità pesantissima. Se segna... ...
Kai Havertz sta arrivando

Kai Havertz sta arrivando

Da quando Tuchel allena il Chelsea, il gioiellino di Aachen sta imparando a giocare in un sistema senza esserne necessariamente l’attore protagonista. ...
Le otto finali fratricide di Champions League

Le otto finali fratricide di Champions League

Come sono andate le altre finalissime fra due squadre dello stesso paese? ...
Viaggio alla scoperta della Macedonia del Nord

Viaggio alla scoperta della Macedonia del Nord

Mentre cresce l'attesa per l'Europeo abbiamo provato a capire qualcosa in più su una repubblica da 2milioni di abitanti che vuole ritagliarsi un posto al sole ...
Cambiare stadio, cambiare tifo

Cambiare stadio, cambiare tifo

Lo spostamento della sede spagnola da Bilbao a Siviglia ha cambiato radicalmente l’umore della nazionale iberica, che passa da un territorio ‘nemico’ a uno da sempre a essa favorevole  ... ...
Il modello Bundesliga è il futuro del calcio?

Il modello Bundesliga è il futuro del calcio?

Un sistema che deve essere preso come come punto di partenza per aprire una discussione su quelle che dovrebbero essere le dinamiche future del calcio europeo. ...
Storia dell’Aberdeen di Alex Ferguson

Storia dell’Aberdeen di Alex Ferguson

Un'avventura iniziata "senza pretese" ...
La doppia parabola di Diego Forlan

La doppia parabola di Diego Forlan

Doppio ex di Villarreal e Manchester United, l’attaccante uruguaiano ha messo a frutto l’apprendistato a Old Trafford diventando un campione in Spagna ...
L’utopia Benny Carbone

L’utopia Benny Carbone

Fenomenologia di un calciatore che in Inghilterra hanno associato all'idea di classe ma che ha brillato meno del previsto  ...
L’Atletico e quell’insperato doblete

L’Atletico e quell’insperato doblete

I colchoneros hanno vinto la Liga, ma in questi giorni si celebra anche il quarto di secolo dalla miglior stagione di sempre dell'Atleti: Liga e Coppa del Re, dopo un periodo di mediocrità e in un campionato “speciale”, con 22 squadre partecipanti. ...
11 giocatori che vi hanno fatto perdere il fantacalcio

11 giocatori che vi hanno fatto perdere il fantacalcio

Da Sirigu a Caputo, da Hateboer a Vidal: mesi passati aspettando un'inversione di marcia che non è mai arrivata ...
25 anni dall’ultima Champions League della Juventus

25 anni dall’ultima Champions League della Juventus

Una vittoria che ha il sapore di liberazione, ottenuta da underdog contro l'Ajax campione del mondo ...
Per l’Italia, De Zerbi è stato un tesoro

Per l’Italia, De Zerbi è stato un tesoro

Il tecnico del Sassuolo ha portato al rovesciamento di un paradigma, scommettendo sull'idea che Davide non solo avrebbe potuto sconfiggere Golia, ma che avrebbe potuto dominarlo. Ogni domenica. ...
Mappa emozionale di Alessandro Del Piero

Mappa emozionale di Alessandro Del Piero

Ecco un estratto preso da  “Sarò sempre al tuo fianco. Dieci momenti che mi hanno fatto amare Alessandro Del Piero”, il libro scritto da Francesco Gavatorta per Ultra Sport (che ringraziamo) ...
Atlante dei capocannonieri retrocessi

Atlante dei capocannonieri retrocessi

Giorgos Giakoumakis del VVV Venlo è solo l'ultimo attaccante che è retrocesso vincendo la classifica dei cannonieri ...
Istruzioni per capire davvero Roberto Mancini

Istruzioni per capire davvero Roberto Mancini

Nel trentesimo anniversario dello scudetto della Sampdoria abbiamo fatto una chiacchierata con Marco Gaetani, autore del libro "Roberto Mancini, senza mezze misure", uscito da poco per 66thand2nd ...
Il grande salto di Raspadori

Il grande salto di Raspadori

Perché l'attaccante del Sassuolo può far comodo alla Nazionale di Mancini ...
Il peccato originale di Alberto Malesani

Il peccato originale di Alberto Malesani

Uno dei tecnici più interessanti d'Europa è stato preso in contropiede dall'idea di potersi mostrare "nature" ...
Fratelli Fashanu, il buio diviso a metà

Fratelli Fashanu, il buio diviso a metà

Justin è stato il primo calciatore a fare coming out. Una scelta che gli farà perdere l'affetto di John, reso celebre dagli sfottò della Gialappa's, e che poi, dopo un'accusa di violenza sessuale, lo spingerà a un tragico suicidio ...
Fenomenologia di David Suazo

Fenomenologia di David Suazo

La carriera veloce e sgraziata di David Suazo, attaccante dalle movenze inconfondibili che ha lasciato un segno nel calcio italiano. E che deve ancora scrivere il secondo capitolo della sua vita da allenatore ...
Come Conte ha cambiato le prospettive di questa Inter

Come Conte ha cambiato le prospettive di questa Inter

Mentre la vulgata lo descriveva come monolitico e integralista, l'allenatore nerazzurro è stato in grado di dar vita a un “piano B” vincente ...
La particolare mimica dei portieri

La particolare mimica dei portieri

Oggi il portiere ha perso il senso di solitudine che aveva nel Novecento, quando si trovava stretto nei pali sotto sequestro. Perché il portiere moderno, pur rimanendo singolo, si trova quasi accanto agli altri  ...
Victor Osimhen è diventato fondamentale per il Napoli

Victor Osimhen è diventato fondamentale per il Napoli

Frettolosamente etichettato come un pacco, il centravanti africano del Napoli è ormai un ingranaggio necessario nel meccanismo di gioco di Gattuso ...

Icons – una serie di QuattroTreTre

Guida alla Copa Libertadores 2020

Guida definitiva alla Copa Libertadores 2020

Tutte le dichiarazione più interessanti della settimana dalla A alla Z