Feed

I 35 oggetti più kitsch in vendita negli store-online dei grandi club (Christmas Edition)

By 17 Dicembre 2019

Perché limitarsi a regalare qualcosa di brutto quando si può regalare qualcosa di brutto della propria squadra? Con il Natale alle porte ci siamo fatti un altro giro sugli store online dei club più importanti d’Europa (e non solo) per trovare gli oggetti più brutti da donare ai vostri amici e parenti. Purtroppo bisogna affrettarsi, perché oggi  è l’ultimo giorno utile per inoltrare l’ordine e ricevere il vostro pacco entro le feste.

#35 – Il cavo usb del River Plate

http://www.cariverplate.com.ar/

Il regalo perfetto deve stupire chi lo riceve. E pochi altri oggetti possono riuscire in questo intento come “Il Cavo usb” del River Plate. Ideale per cancellare via il sorriso dalla faccia del vostro lui, della vostra lei e dei vostri bambini, l’articolo è disponibile sul sito del River ma non è accompagnato da nessuna descrizione. Poco male, chi fosse interessato ad aggiudicarsi questa diavoleria elettronica può anche contare su un piccolo finanziamento in tre rate senza interessi. L’ideale per fare shopping in tutta tranquillità.

#34 – Il portafogli con l’apertura a strip dell’Osasuna

www.osasuna.es

In Italia si erano estinti intorno alla metà degli anni Novanta. In Spagna, evidentemente, devono continuare ad andare piuttosto forte. Sul sito dell’Osasuna, infatti, è disponibile il portafogli a strip con lo stemma della società. Un oggetto che ha tormentato le nostre infanzie e che potrebbe vivere una seconda giovinezza a Pamplona.

#33 – La cover natalizia del Manchester City (solo per telefoni non più in produzione).

www.mancity.com

Cosa c’è di peggio della cover per il telefonino con il simbolo della propria squadra? Semplice: la versione natalizia della cover per il telefonino della propria squadra. Dopo un alacre lavoro di squadra i designer del Manchester City sono riusciti a mettere a punto questo oggetto in grado di proteggere i vostri smartphone. Ma solo quelli fuori produzione. La cover è stata disegnata per iPhone 6 e iPhone 6S, messi a punto dalla Apple nel 2014 e attualmente non più in commercio

#32 – Gli scarpini di cioccolato del Bournemouth

www.afcb.co.uk

Allora, al primo sguardo non sembrano così invitanti, eppure dal sito del Bournemouth garantiscono che questi scarpini al cioccolato al latte con lacci al cioccolato bianco sono il regalo perfetto per ogni tifoso goloso. L’autore della didascalia originale sottolinea la presenza di dettagli essenziali come i tacchetti, ma soprattutto punta molto sulla lunghezza dell’articolo: ben 14 centimetri di purissimo cioccolato.

#31 – Le palline a forma di maglietta del Burnley

www.burnleyfc.com

Le decorazioni per l’albero con lo stemma del club sono un grande classico. I responsabili del merchandising del Burnley, però, hanno voluto stupire. Troppo facile imprimere il proprio logo su una sfera, meglio creare un qualcosa che ricordasse la maglia e i pantaloncini del club. Ma risultato non è esattamente di quelli da ricordare.

 

#30 – La tuta – jeans del Malaga

www.malagacf.com

Siete stati invitati a una festa e volete dimostrare di sentirvi a vostro agio anche con il paio di pantaloni più brutto mai prodotto? Bene, la tienda oficial del Malaga ha ciò che fa per voi. Sul sito della squadra andalusa, che arranca in Segunda Division, sono in vendita questi jeans che si indossano come se fossero una tuta o questa tuta che si indossa come se fosse un jeans. In attesa di chiarire questo paradosso potete regalarli per 29,90 euro.

 

#29 – La calza della befana del Real Madrid

www.realmadrid.com

Se siete alla ricerca di un contenitore originale dove inserire i dolcetti per i vostri bambini, ecco a voi la calza della Befana del Real Madrid. Incredibilmente in saldo nonostante il periodo, questo simpatico oggetto può trasformare la vostra anonima casa in una grande protagonista di queste festività.

 

#28 – La palla di neve della Real Sociedad

www.realsociedad.eus

Difficile trovare qualcosa di più malinconico della classica palla con la neve che cade. I designer della Real Sociedad hanno raccolto la sfida e hanno creato questa palla di neve con l’Anoeta sullo sfondo. Il costo? 12 euro. Più spese di spedizione.

 

#27 – Lo gnomo da giardino del Crystal Palace

www.cpfc.co.uk.

Durante le feste, di solito, si usa decorare la propria casa con ogni genere di paccottiglia. Il Crystal Palace, molto democraticamente, ha deciso di occuparsi anche degli spazi esterni. Così, con sole 20 sterline, è possibile deturpare il proprio giardino grazie a una statuetta di uno gnomo che si esibisce in una rovesciata. A dare un tocco di classe alla creazione ci pensa lo stemma del Palace, dipinto su calzoncini e maglietta.

 

#26 – Il biglietto d’auguri del Brighton & Hove Albion

www.brightonandhovealbion.com

Purtroppo la tecnologia ha sferrato un brutto colpo alle buone abitudini finendo per annacquare i rapporti interpersonali. Per sole 3 sterline, però, avete la possibilità di assicurarvi un biglietto d’auguri del Brighton & Hove Albion con tanto di omino di pan di zenzero in copertina. Un modo originale per scrivere un pensiero di vostro pugno a un amico che non sentite da molto tempo. E di far calare il sipario sulla vostra amicizia.

 

#25 – Il Papillon per cani dell’Hibernian

http://www.hibernianfc.co.uk/

Anche sotto le feste è giusto ricordarsi dei nostri amici a quattro zampe. Così l’Hibernian ha pensato bene di creare un papillon per cani con il classico tartan. Certo, il prezzo non è dei più accessibili, ma nelle 29 sterline è compreso anche un certificato di autenticità che testimonia che il cravattino è stato realizzato a mano, a Edimburgo, da Dawn McKenna. Una garanzia che dovrebbe convincere anche i più scettici.

 

#24 – Il gel per capelli dell’Atalanta

www.atalanta.it

Stanchi di regalare i soliti beauty case comprati in qualche grande supermercato? Ottimo, l’Atalanta vi dà la possibilità di puntare su un solo, grande, prodotto. Si tratta di un “gel da fissaggio forte e dalla formulazione innovativa” che “scolpisce e definisce anche i capelli più ribelli”. Costa 13 euro, ma il risultato è assicurato.

 

#23- Il cappello di Babbo Natale del Liverpool

www.liverpoolfc.com

Semplicemente un classico. Chi non vorrebbe essere lo zio che si presenta a pranzo il giorno di Natale con un cappellino del Liverpool da Babbo Natale? Sei sterline sono un prezzo tutto sommato accettabile per vivere l’ebbrezza di sentirsi Santa Claus per qualche ora. Occhio però alle recensioni. L’unica testimonianza disponibile, scritta da Lyndsey F, racconta una storia amara: «Lo abbiamo comprato per rimpiazzare un altro cappello di Natale del Liverpool che avevamo qualche anno fa. L’altro era migliore e con uno standard qualitativo più alto».

 

#22 – La tazza a forma di scarpino + calzettone dell’Hertha Berlino

https://www.herthashop.de/

Un disastro. Pessima l’idea, pessima la sua realizzazione grafica. Il sito dell’Hertha Berlino mette a disposizione di tifosi e semplici collezionisti questa tazza a forma di scarpino per dare a tutti l’impressione di bere direttamente dallo stinco di un calciatore. Il costo è di 12,95 euro, ma se siete soci potete portarvela a casa per 11 euro e 66 centesimi.

 

#21 – La sciarpa natalizia della Juventus

www.juventus.com

Altro che bianconero. Fino alla Befana il vero tifoso indossa la “Juventus sciarpa natalizia”, un prodotto 100% acrilico dove loghi e stemmi della vecchia signora sono rimpiazzati da cerchi di centrocampo, faccine assortite, omini di pan di zenzero e fiocchi di neve. Chi è in ritardo e teme che il suo regalo possa non arrivare in tempo, non deve aver paura. Il sito della Juventus consente di riparare stampando o inviando “il biglietto d’auguri con gli autografi” (è disponibile anche la versione natalizia).

 

#20 – Il pupazzo di neve del Chelsea

https://www.chelseamegastore.com/stores/chelsea/en

Molto meno fastidioso rispetto alle palline a forma di maglietta del Burnley, questo pupazzo di neve è – testuali parole – un oggetto essenziale per i tifosi del Chelsea. Se volete regalarlo a qualche parente siete ancora in tempo: la spedizione in Italia si completa in un paio di giorni.

 

#19 – Il salvadanaio morbidoso dell’Heart of Midlothian

https://www.heartsfc.co.uk/

Come insegnare ai bambini il concetto di risparmio? Gli Hearts ci stanno provando con questo maialino morbidoso che tiene insieme le caratteristiche di peluche e di salvadanaio. A impreziosire la creazione ci pensano il logo del club su un fianco, mentre sull’altro è ricamata la scritta: il mio primo maialino – salvadanaio. Non esattamente il regalo più atteso dai bambini scozzesi.

 

#18 – Lo stick labbra del Southampton

https://www.saintsfc.co.uk

Volete prendervi cura di una persona che amate? Perfetto, lo stick labbra del Southampton è il regalo che fa per voi. Prezzo contenuto, 3 sterline, e design accattivante lo rendono un regalo capace di colpire nel segno.

 

#17 – Il vino del Betis

www.realbetisbalompie.es

Se avete un amico amante del buon vino non perdete tempo a setacciare le enoteche del vostro quartiere. Sì, perché il Betis offre la possibilità di sorseggiare un gradevole vino rosso. Frutto di uve raccolte meccanicamente e a mano, ma solo all’alba, per garantire l’integrità dei grappoli fino al loro arrivo in cantina, questo nettare biancoverde è stato invecchiato per 12 mesi (6 in botti francesi e 6 in botti americane). Secondo la scheda tecnica che si trova sul sito il colore è rosso intenso con sfumature granata, mentre al naso si presenta espressivo, elegante, con sentori di liquirizia. La sensazione che lascia al palato è di intensità e maturità. Attenzione: si consiglia di abbinarlo a carni rosse e formaggi, meglio se servito a una temperatura compresa fra i 14 e i 16 gradi. La confezione regalo contiene due bottiglie e un calice.

 

#16 – Il tuo libro del Siviglia

www.sevillafc.es

Il libro è disponibile tutto l’anno, ma ora, inserendo il codice SEVILLA5, avete la possibilità di avere addirittura 5 euro di sconto sul vostro personalissimo libro del Siviglia. Si tratta di un volume illustrato che racconta la bellezza di essere tifosi del club andaluso. Il punto forte è la personalizzazione,  con la possibilità di inserire al posto dei puntini di sospensione  il nome di vostro figlio o, addirittura, fare in modo che il suo nome compaia sugli striscioni della copia disegnata del Ramon Sanchez Pizjuan. E a dare retta alle recensioni il libro sembra piacere davvero ai più piccoli. Lucia, che ha commentato lasciando una valutazione di 5 stelle, dice: «Mio figlio è felicissimo del suo libro del Siviglia FC! Lo leggiamo tutte le notti prima di andare a dormire!».  Il costo per veder sorridere vostro figlio? 30 euro.

#15 – La fiaschetta dell’Arsenal

www.arsenal.com

Avete un amico appassionato di alcolici? Bene, ecco il capitolo che fa per voi. Per sole 20 sterline, ma affrettatevi perché prima erano 25, potete regalargli la fiaschetta in metallo con il logo dell’Arsenal. I più esigenti possono richiedere di incidere il nome e il cognome del fortunato destinatario del regalo.

#14 – Gli “stivali da casa” del Werder Brema (per lei)

https://www.werder.de

Generale inverno addio. Il Werder Brema ha deciso di correre in soccorso delle donne che soffrono terribilmente il freddo ai piedi. Questi preziosi “stivali da casa” bianco verdi sono in 100% poliacrilico e sono pronti a soddisfare anche i palati più fini. «Le scarpe – si legge nella descrizione presente sul sito – sono disponibili nei colori del club, verde e bianco, e non solo mantengono i piedi caldi, ma hanno anche un aspetto assolutamente chic. La pelliccia bianca con cui viene riempito l’interno dello stivale lo rende più comodo da indossare. Ma oltre ai colori verde e bianco, c’è un altro dettaglio Werder a cui nessun fan può rinunciare: il diamante Werder». Ma il peggio deve ancora venire: «Un dettaglio importante che a volte passa inosservato è la suola delle scarpe. È realizzata in solido tessuto antiscivolo per evitare che scivoli (!) La prossima volta che il Werder segna, non dovrai preoccuparti di scivolare mentre corri per la gioia nel tuo appartamento».

 

#13 – La bottiglia di gin del Leicester

www.lcfc.com

Se volete bere un gin tonic perfetto dovete andare sul sito del Leicester. Grazie alla collaborazione con la Burleighs, infatti, ecco la prima bottiglia di gin che vuole rendere omaggio al Leicester City. Il suo aroma “potente e speziato”, con sentori di di timo, salvia e noce moscata viene bilanciato dal gusto del limone per creare cocktail perfetti.

 

#12 – Il cappello dello Schalke 04

www.schalke04.de

Babbo Natale non è mai stato così tamarro. Tutto merito dello shop online dello Schalke 04. Nel cappellino natalizio del club, infatti, Santa Claus indossa gli occhiali da sole e una capezza d’oro molto particolare. Ma non è finita. A completare l’opera, infatti, ci pensano quattro lucine al led che si accendono a intermittenza.

 

#11 – Il maglione natalizio dell’Eintracht

www.eintracht.de

Difficile trovare qualcosa di più inspiegabile. Quest’anno l’Eintracht è riuscita a dar vita a un piccolo capolavoro kitsch. Nel maglione natalizio del club, disponibile in tutte le misure dalla S alla 3XL, c’è una confusa rappresentazione dell’aquila, mascotte della squadra tedesca, accompagnata da simboli giganti del club, fiocchi di neve e una visuale dello skyline cittadino. Vi sembra brutto? Aspettate di vedere il cappuccio ispirato al becco dell’aquila.

 

#10 – La camicia dell’Arsenal

www.arsenal.com

La faccenda è piuttosto ingarbugliata. Il sito dell’Arsenal, infatti, presenta questo prodotto come “camicia tropicale”, quindi una roba hawaiana con le palme etc, ma allo stesso tempo “natalizia”. Come si compie la fusione fra questi due mondi inconciliabili? Semplice, stampando sulla camicia rossa una pioggia di pupazzi di neve, di vischio, di babbi natale e di bastoncini di zucchero. Il prezzo per questo capo ricercatissimo è di 40 sterline, ma purtroppo le taglie xl e xxl non sono al momento disponibili.

#9 – L’orologio a cucù del Friburgo

www.scfreiburg.com

Avete uno spazio libero in cucina o nel salotto e non sapete come riempirlo? Bene, ecco a voi l’orologio a cucù del Friburgo. Il simpatico oggetto, realizzato totalmente in legno, è un prodotto al 100% tedesco e vanta 12 melodie diverse con le quali allietare la vostra giornata. E i 160 euro necessari per averlo sembrano davvero ben spesi.

 

#8 – Il maglione da bambino del Norwich

www.canaries.co.uk

Ideale per chi vuol far sentire a disagio il proprio figlio per tutto il pranzo di Natale, il maglione da bambino del Norwich è un prodotto che nel 2018 è andato così bene da meritarsi la conferma anche quest’anno. Occhio però, il prezzo-bomba di 10 sterline ha fatto finire le scorte in pochi giorni. L’ultima taglia disponibile, infatti, è quella per i bambini fra i 9 e i 10 anni.

 

#7 – La linea beauty al femminile della Lazio

www.sslazio.it

Ormai i prodotti per la cura del corpo non sono più un regalo tipicamente maschile. La Lazio ha infatti proposto una confezione di bellezza per le sue tifose, composta da un profumo e da una crema per il corpo. Attenzione: il prodotto non può essere spedito negli Stati Uniti.

#6 – Il maglione del Lipsia

www.redbullshop.com

Non era facile creare un maglione più brutto di quello dell’Eintracht, eppure quelli del Lipsia sono riusciti a centrare l’impresa. L’indumento farà in modo di innestare la vostra testa sul corpo di Bulli, la mascotte della squadra, ritratto in una posa che ricorda un po’ un elfo e un po’ un portiere. Anche qui il colpo di scena arriva dal cappuccio, dove compaiono delle simpaticissime corna da toro.

5 – Il set manicure del Wolverhampton

www.wolves.co.uk

Difficile trovare le parole per descrivere questo set  per la manicure”edizione lusso”. Composto da 6 pezzi, ognuno con il simbolo dei Wolves bene in evidenza, può arrivare a casa vostra per poco più di 17 euro.

#4 – L’adesivo per lavastoviglie della Fiorentina

www.fiorentinastore.com/

Un’idea unica che si ferma a un passo dal podio. Per 34,90 euro è infatti possibile trasformare la cucina, la stanza dove si passa più tempo in casa, in un suggestivo scorcio di Firenze con sopra lo scudetto della Viola. Da aggiungere subito al carrello.

#3 – La giarrettiera del Tottenham

 

Ideale da lanciare nel giorno del proprio matrimonio o soltanto per rendere più “piccante” una serata, la giarrettiera degli Spurs è un prodotto che non può mancare nell’armadio di un tifoso del Tottenham. Sono già 17 le giarrettiere acquistate dagli utenti online e, a giudicare dalle recensioni, nessuno è rimasto deluso. Neanche Sue G., che ha deciso di lasciare una recensione positiva: «L’ho comprata per sorprendere il mio futuro marito nel giorno delle nozze, in modo che potesse lanciarla ai suoi amici single. Poi ne ho comprata un altra per lui, stavolta da conservare».

 

#2 – Qualcosa a caso sul sito del Bayern Monaco

Solo un mese fa lo scaldapizzette del Bayern era entrato nei vostri cuori. Ora, per Natale, il sito dei bavaresi ha deciso di fare le cose in grande. Oltre a una fantastica valigetta per gli attrezzi e a un simpatico tiragraffi per il vostro gatto, il pezzo forte delle novità messe in vendita è il tostapane ufficiale del club. Le caratteristiche? Design elegante, funzione che permettere far colorare il vostro pane con il motto del club, “mia san mia”, e l’inno “Stern des Sudens” che vi avverte della cottura ultimata.

#1 – L’inquietante maglione rosa del Leicester

www.lcfc.com

Disponibile sia in versione maschile che femminile, il maglione natalizio del Leicester è l’oggetto più kitsch di questo Natale. Ogni spiegazione sul perché sembra infatti superflua. Trentacinque sterline è il prezzo che bisogna pagare per indossare questo crimine contro l’umanità.

Leave a Reply