Brevi

Il Benfica B ha imitato i movimenti del Tottenham in un’amichevole con il Liverpool

By 5 Giugno 2019

Non solo Salah, Firmino e Mané. Per preparare al meglio la finale di Champions League, Jurgen Klopp ha potuto contare anche su un altro asso nella manica. Quale? Il Benfica B. La squadra portoghese, infatti, ha giocato contro i Reds in un’amichevole a porte chiuse a Marbella prima della sfida contro il Tottenham. Un match durante il quale il Liverpool non ha solo messo minuti nelle gambe, ma ha soprattutto preso confidenza con i movimenti di Kane, Dele Alli ed Eriksen. Sì, perché Klopp ha chiesto ai giocatori del Benfica di imitare alla perfezione lo stile di gioco della squadra di Mauricio Pochettino.

Secondo quanto raccontato da Renato Paiva, allenatore del Benfica B, al giornale portoghese A Bola, i suoi giocatori si sono dovuti schierare nello stesso modo del Tottenham e cominciare la costruzione della manovra da dietro. In più tre giocatori avrebbero dovuto effettuare gli stessi movimenti degli attaccanti degli Spurs. Così Jose Gomes ha dovuto vestire i panni di Kane, Bernardo Dias quelli di Alli e Vinicius Ferreira quelli di Eriksen.

«Abbiamo ricreato due dei loro movimenti offensivi e due delle loro situazioni difensive – ha raccontato Paiva – poi abbiamo riprodotto la loro fase di  di gioco tramite il portiere e i centrali difensivi». Un esperimento che sembra aver dato buoni frutti, almeno secondo Paiva. «Alla fine Klopp si è complimentato con noi – ha detto l’allenatore – dicendo: “quando avete cominciato a costruire la manovra con i vostri centrali difensivi noi immediatamente abbiamo iniziato a pressare con la stessa intensità che abbiamo usato contro il Manchester City e voi siete riusciti a uscire con la palla tre volte su quattro!”».

Redazione

About Redazione

Leave a Reply

Leggi un altro articolo
Leggi un altro articolo
Il portiere uruguaiano conobbe Saadi durante una vacanza il Florida....