Silent Check

Il Fantapausa

By 25 Marzo 2020

Facciamo il fantapausa. Usciamo per un attimo dal problema, dall’appresione che blocca un intero pianeta, e proviamo a osservare a chi questa pausa forzata ha fatto meglio, o peggio. Chi ci guadagna? Chi ci perde? Per esempio, io dico che la Juventus ci guadagna. Maurizio Sarri non era nel suo momento migliore. In realtà, il momento migliore di Sarri in bianconero, forse, non è ancora arrivato. Questa pausa potrà aiutare il professore a ragionare un po’ (specie sul futuro, con il mercato) sulla sua Juve. Perché, fino a ora, si è visto poco.

Chi, ovviamente, ci perde è la Lazio. Simone Inzaghi aveva un’auto lanciata a cento all’ora in discesa: nessuno sembrava poterla fermare. Tranne un virus. Immobile poi, altre dodici partite così e altro che il record di Higuain. Chi, come i biancocelesti, rischia di buttare al vento una stagione fortunata (l’ennesima) è l’Atalanta. Anche se Gasperini non ha problemi di “memoria” con i suoi. I nerazzurri sono programmati per giocare come solo loro sanno fare. Può passare anche un secolo; se Gasp e la sua banda venissero scongelati da un’altra specie vivente che, poi, scegliesse di metterli in un campo da calcio, i risultati sarebbero gli stessi.

Il Napoli ci perdicchia, perché era in ripresa. Il Milan ci guadagna perché era in caduta. La Roma mah… con la Roma, tanto, non ci si capisce mai niente. Ormai il ruolo di “pazza” lo ha ereditato in toto dall’Inter. Un’altra che ci perde molto è il Verona. Perché la squadra di Juric stava diventando un piccolo miracolo, a pochi metri dall’Europa League, e spiace non poter vedere dove sarebbe arrivata. Ah, chi ci perde più di tutti però siamo noi. Cosa daremmo in cambio per una sola giornata di campionato? Il nostro regno per un paio di partite.

Leave a Reply