SILENT CHECK
di Marco Marsullo

L’orrore di quel saluto militare dei giocatori turchi

L’orrore di quel saluto militare dei giocatori turchi

Trovo insopportabili i giocatori turchi che fanno quell’insopportabile, ...

SILENT CHECK

di Marco Marsullo

tutti gli articoli...

L’orrore di quel saluto militare dei giocatori turchi

L’orrore di quel saluto militare dei giocatori turchi

Trovo insopportabili i giocatori turchi che fanno quell’insopportabile, ...
La Somalia gioca a calcio, nonostante la fatwa

La Somalia gioca a calcio, nonostante la fatwa

Battendo lo Zimbabwe, per la prima volta nella storia la nazionale somala ha vinto una partita di qualificazione ai Mondiali. Un risultato straordinario soprattutto perché a Mogadiscio le Corti Islamiche... ...
Lettera mai scritta a Romelu Lukaku

Lettera mai scritta a Romelu Lukaku

Ciao Romelu, ti scriviamo a nome della tifoseria nerazzurra. Fisicamente, chi scrive, è abbonato nel secondo anello verde, quella che un tempo si chiamava “curva”. Ma non ci piace chiamarla... ...
Tutti i motivi per cui gli ultras dell’Inter hanno ragione su Lukaku

Tutti i motivi per cui gli ultras dell’Inter hanno ragione su Lukaku

                                          fine. ...
Dubbi e certezze di questa Italia

Dubbi e certezze di questa Italia

Oggi la Nazionale di Mancini affronta l'Armenia nel cammino verso gli Europei del 2020. Ecco come gli azzurri arrivano a questa sfida ...
Palmese made in China

Palmese made in China

Nel 2003 l'imprenditore cinese Song acquista la Palmese. Promette uno stadio da 10mila posti, la B in 4 anni, un nuovo centro commerciale, una tournée estiva in Oriente. Gli investimenti, però, non si vedono e a fine stagione la squadra fallisce ...
Sarà l’anno di Douglas Costa?

Sarà l’anno di Douglas Costa?

Allegri lo vedeva come un'arma da usare in alcuni frangenti della partita, Sarri invece lo sta coinvolgendo molto nella costruzione della manovra. Il brasiliano è destinato a diventare una delle pedine più preziose dello scacchiere di questa Juventus ...
I migliori film sul calciomercato (che non vedrete mai in sala)

I migliori film sul calciomercato (che non vedrete mai in sala)

Ora che il mercato è finalmente chiuso, ripercorriamo i melodrammi che hanno accompagnato la nostra estate, dall’amore tormentato dell’aitante Edin al medical drama di Gonzalo fino ai turbamenti del Mauro ferito ...
Ciao Gaetano, amico mio

Ciao Gaetano, amico mio

Il 3 settembre di 30 anni fa ci lasciava Scirea, il calciatore gentiluomo. Darwin Pastorin, che di Gaetano era amico, lo ricorda a modo suo, con poche righe che sono come un pugno allo stomaco ...
Abdon Porte, l’idolo accantonato troppo presto

Abdon Porte, l’idolo accantonato troppo presto

Mediano del Nacional e della Celeste, Abdon Porte non si era mai ripreso da un problema al ginocchio. Il suo club gli aveva comunicato l'intenzione di non puntare più su di lui, così dopo una festa decise di raggiungere in tram lo stadio del Nacional e di togliersi la vita ...
Lo strano caso del dottor Higuain e di Mr Koulibaly

Lo strano caso del dottor Higuain e di Mr Koulibaly

Higuain era entrato in un buco nero dopo il rigore sbagliato contro la Juventus, ma è tornato sabato sera. Il clamoroso autogol che ha deciso il match, invece, potrebbe rendere Koulibaly più grande. Oppure farlo tornare sulla terra. ...
Neymar è diventato vittima della sua ambizione

Neymar è diventato vittima della sua ambizione

Il brasiliano non è più indispensabile per il Paris Saint Germain, che non l'ha lasciato partire solo per evitare minus valenze, per il Barcellona, che ha intuito che il suo ritorno non valeva il sacrificio di 170 milioni e due o tre giocatori, nemmeno per la Seleção, che senza lui ha vinto una Copa America ...
Superman a tempo determinato

Superman a tempo determinato

Imperforabile ai Mondiali, decisamente battibile con i club, Memo Ochoa è comunque diventato uno dei portieri più iconici degli ultimi anni. Dopo una campagna europea non certo irresistibile, ora è tornato al Club America per chiudere la carriera ...
Cinque spunti per la seconda giornata di Serie A

Cinque spunti per la seconda giornata di Serie A

La presenza/assenza di Sarri, le apparenti evoluzioni tattiche di Giampaolo, i rischi di Fonseca nel derby più precoce della storia, Nainngolan di fronte al suo fallimento nerazzurro e lo spettacolare... ...
Che fine ha fatto Emmanuel Amunike?

Che fine ha fatto Emmanuel Amunike?

Emmanuel Amunike è l'attaccante nigeriano che segnò all'Italia a Usa 94. Sembrava predestinato, tanto che il Barcellona lo acquistò nel 1997. A fermarlo, però, fu un ginocchio piuttosto fragile. «Non serbo rancore, però mi trattarono come un essere inutile» ...
Dove può arrivare ancora Patrik Schick?

Dove può arrivare ancora Patrik Schick?

L'errore clamoroso in casa della Juve nel dicembre del 2017 ha inchiodato la crescita di Patrik Schick. Quali sono, adesso, le prospettive di crescita di un giocatore che sembrava destinato a diventare un fuoriclasse? ...
In Serie A è in atto una “rivoluzione del coraggio”?

In Serie A è in atto una “rivoluzione del coraggio”?

Anche le "piccole" sembrano aver capito che coprirsi nella speranza di non subire non basta più. Merito dei tecnici che hanno deciso di rottamare il calcio tipico della middle class italiana per abbracciarne uno più europeo e attuale ...
I giovani talenti inglesi si stanno prendendo la Premier League

I giovani talenti inglesi si stanno prendendo la Premier League

Daniel James, Mason Mount, Tammy Abraham e Harry Wilson hanno iniziato alla grande questa stagione. Per sapere se riusciranno a mantenere le aspettative, però, bisognerà aspettare l'inverno e i campi pesanti ...
Alexis Sanchez, el hombre maravilla

Alexis Sanchez, el hombre maravilla

La sua avventura allo United ha avuto più bassi che alti, eppure il cileno non è un giocatore da ricostruire, ma solo da rivitalizzare. L'idea di Conte è affidargli un ruolo alla Tevez, arrivato alla Juve in un momento complicato e diventato un pilastro della squadra ...
Come Raheem Sterling è diventato il miglior giocatore inglese

Come Raheem Sterling è diventato il miglior giocatore inglese

Ambizioso, sicuro di sé, sempre più spesso decisivo. Ecco come il ragazzo che prendeva la colazione ai distributori automatici è diventato il giocatore più influente di Sua Maestà ...
Cosa può diventare Hirving Lozano

Cosa può diventare Hirving Lozano

Cresciuto nel Pachuca e maturato nel Psv Eindhoven, il messicano si trova ora a un bivio. A Napoli capiremo se è destinato a diventare un giocatore in grado di fare... ...
Basurco, il pastore di anime che ha segnato in Libertadores

Basurco, il pastore di anime che ha segnato in Libertadores

Juan Manuel Basurco è un prete, ma è anche un attaccante. Inviato in Ecuador come missionario, comincia a giocare nel Barcellona di Guayaquil con buoni risultati. E nel 1971 segnerà addirittura uno storico gol in semifinale ...
E poi c’è Bonaventura

E poi c’è Bonaventura

Mezzala, esterno o trequartista: nel Milan che Giampaolo sta faticosamente creando Jack Bonaventura può essere un jolly fondamentale
...
Le quattro cose che abbiamo capito della prima giornata della serie A

Le quattro cose che abbiamo capito della prima giornata della serie A

Mihajlovic, il Var, il calciomercato ancora aperto e l'usato sicuro. Ecco i quattro punti più importanti di questa prima giornata di Serie A ...
Cellino story

Cellino story

Stasera, probabilmente, non saprà bene per quale squadra tifare. Massimo Cellino è l’uomo che ha riportato il Brescia in Serie A nove anni dopo l’ultima volta, eppure dal cuore e... ...
È il Napoli la vera anti Juventus?

È il Napoli la vera anti Juventus?

Negli ultimi 6 anni il Napoli è arrivato solo una volta fuori dal podio. Ma per contendere lo scudetto a questa Juventus bastano davvero la continuità e la solidità delle ultime stagioni? ...
La solitaria attesa di una nuova stagione

La solitaria attesa di una nuova stagione

Come cambia d'estate il nostro rapporto con il calcio? ...
La breve favola agnostica del Malines

La breve favola agnostica del Malines

Storia di una squadra che ha vinto la Coppa delle Coppe nel 1988 senza credere in nessun Dio: né nel bel gioco, né nel calcio totale olandese, né nel talento, né nell’organizzazione difensiva. ...
8 gol che spiegano perché Edin Dzeko è l’attaccante perfetto per la Roma

8 gol che spiegano perché Edin Dzeko è l’attaccante perfetto per la Roma

Edin Dzeko sembrava destinato all'Inter di Antonio Conte, ma alla fine ha preferito rinnovare con la Roma. Ecco i suoi otto gol che spiegano perché può essere l'attaccante ideale per Fonseca ...
I playoff funzionerebbero in Serie A?

I playoff funzionerebbero in Serie A?

Il Belgio ha adottato un sistema di playoff, molto diverso da quello americano, che ha portato effetti positivi sia a livello sportivo che economico. Ma i playoff possono essere introdotti nel nostro campionato? ...
Nove acquisti della Serie A che ci hanno fatto battere il cuore

Nove acquisti della Serie A che ci hanno fatto battere il cuore

Non saranno necessariamente i più forti, ma sono quelli che non vediamo l'ora di vedere all'opera ...

Icons – una serie di QuattroTreTre

Icons – Edmundo

L’ALFABETO DELLA SETTIMANA

Tutte le dichiarazione più interessanti della settimana dalla A alla Z